Menù superiore:




Percorso pagina:


Articoli di segreteria

5 Aprile 2016

MuPa FILM 2016

mupa-film-2016-home-940x500

Il Museo del Paesaggio di Torre di Mosto apre da quest’anno una nuova sezione della sua attività di ricerca, dedicata ai film e ai cortometraggi in cui il paesaggio gioca un ruolo da protagonista.

La prima rassegna di MuPa FILM – sezione del Museo del Paesaggio riservata al Cinema – curata da Max Rizzotto, è dedicata al cortometraggio, forma cinematografica che ha stretti rapporti con il racconto breve, la fotografia, la pittura. Di durata non superiore ai trenta minuti, il cortometraggio può essere narrativo, documentario o sperimentale, realizzato con personaggi reali o in animazione.

Sette sono gli Autori presenti nella proposta di MuPa FILM 2016, a ciascuno dei quali viene dedicato ogni singolo incontro. Agli italiani Giuseppe Taffarel – che scruta l’uomo nel suo ambiente, Simone Massi – giovane maestro dell’animazione e Paolo Gioli – che del movimento ha fatto la propria forma d’arte, si affiancano il georgiano Mikheil Kobakhidze – autentico poeta dell’immagine, il polacco Roman Polanski – qui ancora studente alla Scuola di Cinematografia di Lodz, l’olandese Joris Ivens – incredibile scultore del vento, il lettone Herz Frank – il cui lavoro è stato scoperto solo di recente.


4 Aprile 2016

Videoproiezione Luisa Miller di Giuseppe Verdi_secondo appuntamento dell’Opera metropolitana

 

Giuseppe_Verdi_by_Giovanni_Boldini

Secondo appuntamento dell’Opera metropolitana edizione primaverile 2016.

Introdotta dalla conferenza/ascolto guidato del maestro Mario Merigo tenutasi martedì 22 marzo presso l’Auditorium del Centro Culturale “L. Da Vinci”- S. Donà di Piave, sabato 9 aprile alle ore 16.00 avrà luogo la videoproiezione dell’opera lirica Luisa Miller di Giuseppe Verdi.

L’Auditorium del Centro Culturale torna ad offrire un pomeriggio di conoscenza della musica dei grandi compositori italiani, a partire dalla proiezione gratuita di un’opera messa in scena nel 2006 dal Teatro La Fenice di Venezia e riproposta ora eccezionalmente con la guida all’ascolto del maestro Mario Merigo.

Luisa Miller è un melodramma tragico in tre atti su libretto di Salvadore Cammarano tratto dalla tragedia Kabale und Liebe (Intrigo e amore) di Schiller.  Il librettista napoletano, uno dei più importanti dell’epoca, collaborò con Giuseppe Verdi anche in altre opere quali La battaglia di Legnano, sempre del 1849, ed Il Trovatore del 1853, opera quest’ultima che, insieme a Rigoletto e La Traviata, costituisce la cosiddetta “trilogia popolare” del compositore di Busseto, periodo della sua piena maturità artistica.


21 Marzo 2016

Giuseppe Verdi e l’intrigo borghese di Luisa Miller _primo appuntamento dell’Opera metropolitana

luisa miller

Primo appuntamento dell’Opera metropolitana 2016 : martedì 22 marzo alle ore 15.30 presso l’AUDITORIUM DEL CENTRO CULTURALE “L. DA VINCI” si terrà  la conferenza/ascolto guidato del maestro Mario Merigo dal titolo “Giuseppe Verdi e l’intrigo borghese di Luisa Miller”, all’interno della programmazione dell’UNIPER per l’anno 2015-2016.

Le vicende dell’opera, rappresentata per la prima volta al Teatro San Carlo di Napoli a metà dell’Ottocento, saranno al centro dell’incontro che il maestro Merigo, presenza ormai consolidata e di grande prestigio per questa rassegna, condurrà supportato dall’ascolto di alcuni brani del melodramma tragico in tre atti su libretto di Salvadore Cammarano tratto dalla tragedia Kabale und Liebe (Intrigo e amore) di Schiller.

La videoproiezione dell’opera si terrà sabato 9 aprile alle ore 16.00 sempre presso l’Auditorium del Centro Culturale “L. Da Vinci”.


19 Marzo 2016

DIALOGHI VENEZIANI-una collezione in divenire

Si inaugura oggi alle 17.00 al Museo del Paesaggio di Torre di Mosto la mostra “DIALOGHI VENEZIANI- una collezione in divenire. Virgilio Guidi, Corrado Balest, Alberto Gianquinto” a cura di Giorgio Baldo e Stefano Cecchetto.

Orari: Sabato 15.30-18.30, domenica: 10-12, 15.30-18.30. Fino al 15 maggio.
Ingresso: € 3

Visite guidate su prenotazione

Info: Comune di Torre di Mosto – Tel. 0421324440

http://museodelpaesaggio.ve.it

Guidi-Il-canal-grande


In evidenza

14 Marzo 2016

L’Opera metropolitana 2016

0001_per sito

Riparte L’Opera metropolitana con una nuova edizione, ricca di appuntamenti che si dipaneranno lungo i mesi primaverili, con inizio martedì 22 marzo, per concludersi sabato 18 giugno con il concerto di rilievo dei Soli e Coro del Teatro La Fenice al Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave.

Anche quest’anno la rassegna di eventi e progetti di musica per il territorio, ideata dalla Fondazione di Venezia e Teatro La Fenice con l’organizzazione nel sandonatese della Fondazione Terra d’Acqua Onlus e giunta ormai al terzo anno consecutivo, presenta in calendario una serie di incontri e concerti che sapranno appassionare il pubblico, a partire dalla conferenza /ascolto guidato di martedì 22 marzo alle ore 15.30 presso l’Auditorium del Centro Culturale “L. Da Vinci” a San Donà di Piave che aprirà la stagione, all’interno della programmazione delle lezioni 2015-2016 dell’UNIPER.

Il maestro Mario Merigo, che nelle varie edizioni ha guidato il pubblico nell’ascolto e nell’approfondimento delle opere liriche proposte, affronterà il tema dell’opera Luisa Miller di Giuseppe Verdi composta a metà dell’Ottocento,  per poi proseguire sabato 9 aprile alle ore 16.00, sempre presso l’Auditorium, con la videoproiezione del melodramma in tre atti allestito presso il Teatro La Fenice nel maggio del 2006.




Fondazione Terra d'Acqua ONLUS - San Donà di Piave (VE) - C.F. 93033920278


Sito realizzato con "Amministrazione Accessibile", il tema Wordpress per la Pubblica Amministrazione e gli Enti non profit.